Blinkist: ebook di qualità, da leggere in pochi minuti (foto e video)

blinkist_applicazione_lettura veloce

Sebbene servizi come Google Play Books e Amazon Kindle permettano di avere accesso ad un’enorme biblioteca di titoli digitali, bisogna riconoscere come gli schermi convenzionali, soprattutto nel caso degli smartphone, non siano l’ideale per una lettura prolungata.

Probabilmente ispirati da questa problematica gli sviluppatori di Blinkist hanno realizzato una raccolta di letture, adattate all’utilizzo in mobilità. In quest’app di ogni libro offerto è stato estratto l’essenziale, presentato in forma di capitoli di singole schermate, permettendone l’assimilazione dei concetti in pochi minuti.

LEGGI ANCHE: Chrome per Android potrebbe dotarsi di una modalità lettura 

L’app, da poco sbarcata su Android, richiede la registrazione (anche tramite account Facebook) per sincronizzare i titoli che stiamo leggendo o che abbiamo già completato. La prima schermata è costituita dalla lista dei libri disponibili, raccolti in tre sezioni (Nuovi, Categorie, In primo piano) che permettono, anche grazie alla ricerca testuale, di scovare facilmente quelli per noi più interessanti.

Una volta individuato un titolo interessante potremo iniziare la lettura con un semplice tap. La prima pagina è sempre un riassunto dei contenuti dove sono riportati gli argomenti principali e la lista dei capitoli mentre sulla barra delle azioni è indicato il tempo necessario a completare la lettura. Per proseguire nella lettura basterà  effettuare uno swipe di pagina in pagina.

Durante la lettura potremo regolare, grazie ai relativi pulsanti, la luminosità dello schermo e la dimensione dei caratteri. Ogni libro aperto verrà aggiunto alla nostra libreria, a cui potremo accedere dal menù di navigazione, richiamabile dal bordo sinistro.

Blinkist è davvero ben realizzata, con una interfaccia minimale ispirata a Material Design. I trattati offerti sono tutti di ottima qualità e ad hanno contenuti motivazionali e moderni.

Al momento i molti titoli disponibili sono perlopiù in lingua inglese ed alcuni in tedesco. I primi due giorni di utilizzo dell’app sono gratuiti, mentre per continuare ad usufruire del servizio dovremo sottoscrivere un abbonamento da 6,99€ al mese o 44,99€ annui.

Coloro che voglio portare con sé una ricca raccolta di ebook dai contenuti interessanti e leggibili in pochi minuti, possono provare l’app Blinkist scaricandola dal Play Store, raggiungibile anche grazie al badge sottostante.

Google Play Badge

(Continua…)
Leggi il resto di Blinkist: ebook di qualità, da leggere in pochi minuti (foto e video)

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© coalpi per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
Nessun commento |
Add to
del.icio.us

Post tags: , , , , , , , ,

L’articolo Blinkist: ebook di qualità, da leggere in pochi minuti (foto e video) sembra essere il primo su AndroidWorld.it.

Source : AndroidWorld.it http://www.androidworld.it/2014/09/01/blinkist-ebook-qualita-leggere-in-pochi-minuti-foto-video-244976/

Tagged with: , , , , , ,
Posted in Italiano

Nackte Promis: Bilder sollen aus iCloud-Accounts stammen

plazaMehr als 40 prominente Namen stehen auf einer jetzt aufgetauchten Liste, die auf dem Online-Portal 4chan veröffentlicht und in der Nacht zum Montag publik geworden ist. Das pikante Detail, der auf den ersten Blick harmlos wirkenden Auflistung berühmter Persönlichkeiten wie Hillary Duff, Jenny McCarthy, Aubrey Plaza, Kate Upton, Alison Brie [...]

Source : iPhone-Ticker http://www.iphone-ticker.de/nackte-promis-bilder-sollen-aus-icloud-accounts-stammen-70548/

Tagged with: , , ,
Posted in Deutsch

Su Amazon.it si può acquistare in contanti

Amazon Italia punta a stimolare l’uso dell’e-Commerce in Italia offrendo ai suoi clienti la possibilità di effettuare acquisti attraverso il suo portale senza la necessità di dover per forza disporre di una carta di credito. Grazie infatti ad un accordo con Lottomatica, chiunque potrà acquistare in contanti dei codici d’acquisto da spendere direttamente su Amazon.it.

Lottomatica Italia Servizi, una delle principali aziende che offre in Italia un’ampia gamma di servizi alle imprese, alla Pubblica Amministrazione e ai cittadini, ed epay, Divisione di Euronet Worldwide Inc., società leader nel settore dei servizi prepagati e delle transazioni finanziarie, hanno infatti avviato il servizio di vendita di codici acquisto Amazon.it in più di 23.000 ricevitorie Lottomatica presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale. Chiunque potrà dunque recarsi in uno di questi punti vendita e richiedere il codice acquisto del taglio desiderato. Al termine del pagamento in contanti sarà rilasciato lo scontrino con tutte le istruzioni per l’utilizzo su Amazon.it.

Inoltre è già oggi possibile procedere all’acquisto dei Buoni Regalo Amazon nei supermercati Auchan, PAM e Sma. I Buoni Regalo possono essere utilizzati solo per l’acquisto di prodotti idonei su www.amazon.it. Il totale dell’ordine viene detratto dal saldo del buono, il cui importo residuo può essere visualizzato dal cliente sull’account Amazon.it.

Leggi il resto dell’articolo

Source : Webnews http://www.webnews.it/2014/09/01/su-amazon-it-si-puo-acquistare-in-contanti/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Webnews

Tagged with: , , , , ,
Posted in Italiano

iPhone 6 sarà una carta di credito

Il prossimo Apple potrebbe annunciare, oltre ad iPhone 6 e iWatch, anche un nuovo sistema di pagamenti basato sulle tecnologie messe in campo da Cupertino. L’idea è nell’aria da tempo, ma alcune conferme sembrano consolidare tale possibilità: l’iPhone 6 diventerà un canale preferenziale per effettuare pagamenti nella realtà, il tutto grazie ad alcune novità e alcuni accordi che l’azienda guidata da Tim Cook avrebbe già in mano.

Quel che Apple potrebbe mettere in piedi, è un portafoglio virtuale basato anzitutto sulle tre principali carte di credito al mondo: VISA, MasterCard e American Express. Lo smartphone (e chissà, anche lo smartwatch) potrebbe insomma diventare l’elemento di congiunzione tra l’utente e il negoziante, con l’intermediazione concessa e controllata dai sistemi Apple. L’iPhone 6 potrebbe avere due armi da mettere sul campo: la tecnologia NFC, tanto diffusa quanto poco utilizzata, che per la prima volta entra tra le offerte di Cupertino; la tecnologia Touch ID, con cui la biometria può diventare elemento di certificazione dell’identità per abilitare il trasferimento di denaro.

Ma non solo: secondo alcune fonti, Apple avrebbe già in tasca anche accordi con importanti catene retail: queste ultime potrebbero avvantaggiarsi della possibilità di ricevere denaro tramite iPhone, mentre Apple potrebbe imporre una volta di più la propria posizione di leadership nell’innovazione in mobilità. L’azienda da parte sua può già mettere sul piatto un considerevole database di clienti ai quali ha già chiesto una registrazione tramite carta di credito: il semplice login è insomma quanto sufficiente per regolare uno scambio di denaro secondo procedure sicure, protocollate e concordate tra Apple, venditore e intermediari del pagamento.

Leggi il resto dell’articolo

Source : Webnews http://www.webnews.it/2014/09/01/iphone-6-carta-di-credito/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Webnews

Tagged with: , , , , ,
Posted in Italiano

HTC Desire 510 mini-review

How does the HTC smartphone experience of 2014 translate into an entry-level device?

While most of our attention here at Android Central goes to exciting new high-end devices, the entry and mid-range market has become ever more interesting over the past year, as manufacturers work to bring decent specs and user experiences to millions of new smartphone owners. Most notably, Motorola’s Moto G and Moto E have shaken things up in the budget space in the past 12 months with some of the best cheap Android hardware we’ve seen.

HTC has renewed its focus on less expensive smartphones in 2014 too, fielding lower-cost handsets like the Desire 816 and Desire 610. And now it’s time for the Taiwanese manufacturer’s own super-low-cost option. The HTC Desire 510 is a budget-centric smartphone with 4G LTE connectivity, and the first to use an all-new CPU from Qualcomm, the Snapdragon 410.

Read on to see how things shape up.



Source : Android Central – Android Forums – News – Reviews – Help and Android Wallpapers http://feedproxy.google.com/~r/androidcentral/~3/V2yiVXKXil4/story01.htm

Tagged with: , , , , , ,
Posted in English

A settembre con Vodafone You chiami senza limiti

Vodafone You, il noto programma fedeltà con cui l’operatore Vodafone premia ogni mese i clienti ricaricabili più fedeli con premi sempre nuovi, per il mese di settembre regala 2 giorni di chiamate illimitate verso tutti i numeri nazionali fissi e mobili. Per i clienti, partecipare all’iniziativa ed ottenere il premio è molto semplice.

Entro il 30 settembre i clienti ricaricabili dovranno effettuare solo una ricarica di almeno 10 euro. Successivamente, i clienti dovranno, entro il giorno 1 ottobre, chiamare o inviare un SMS con scritto PREMIO al numero gratuito 42626 o alternativamente recarsi sul sito voda.it/you dedicato all’iniziativa per effettuare la richiesta del bonus. I clienti riceveranno poi un SMS che confermerà l’attivazione della promozione che permetterà di chiamare illimitatamente tutti i numeri nazionali fissi e mobili per due giorni.

Ma per il mese di settembre Vodafone You prevede anche un’ulteriore sorpresa per tutti i fedelissimi Vodafone. Tutti coloro che effettueranno la ricarica online, dall’App My Vodafone o da un Vodafone Store riceveranno un ulteriore omaggio. Vodafone infatti offrirà loro anche un bonus traffico internet pari a 2 GB al giorno per due giorni. L’attivazione di questa seconda promozione è sempre molto semplice. I clienti, dopo aver effettuato la ricarica online o attraverso l’App My Vodafone o da un Vodafone Store, riceveranno un SMS dal numero 422460 a cui dovranno rispondere inserendo come testo la parola PREMIO per ottenere immediatamente l’attivazione del bonus traffico.

Leggi il resto dell’articolo

Source : Webnews http://www.webnews.it/2014/09/01/a-settembre-con-vodafone-you-chiami-senza-limiti/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Webnews

Tagged with: , , , ,
Posted in Italiano

iWatch costerà circa 400 dollari

A pochi giorni dall’evento del 9 settembre, quando probabilmente Apple lancerà la nuova linea degli iPhone 6, non si fa altro che parlare di iWatch. Non solo perché si vocifera Cupertino possa svelarne le fattezze proprio in questa data, ma anche per le indiscrezioni sul prezzo. Stando ad alcuni recenti rumor, lo smartwatch potrebbe addirittura assestarsi sulla soglia dei 400 dollari.

A darne informazione è la testata Re/Code, la stessa che ha correttamente anticipato l’imminente evento Apple. Stando a quanto riportato, la dirigenza della mela morsicata vorrebbe proporre iWatch a un prezzo attorno ai 400 dollari. La cifra non va però considerata come il costo di listino del device, bensì come una soglia che l’azienda potrebbe anche decidere di non rispettare. Questo poiché degli smartwatch di Cupertino ve ne saranno diverse varianti e, di conseguenza, il prezzo si modificherà a seconda delle funzioni include. Così spiega il magazine tecnologico online:

«Il prezzo non è ancora stato finalizzato per il prossimo prodotto, la cui distribuzione è attesa il prossimo anno. Le fonti sostengono come la clientela debba attendersi un range di prezzi per i differenti modelli, incluse le versioni meno costose».

Leggi il resto dell’articolo

Source : Webnews http://www.webnews.it/2014/09/01/iwatch-400-dollari/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+Webnews

Tagged with: ,
Posted in Italiano

Samsung Galaxy Note 4 in arrivo una foto dal vivo della confezione

Samsung Galaxy Note 4

Manca ancora un bel po’ prima che venga svelato ai tantissimi fan il tanto atteso Samsung Galaxy Note 4 ma quest’ ultimo in queste ultime ore si è mostrato nuovamente in una foto dal vivo che fa notare come sarà la confenzione di vendita del prossimo phablet dell’ azienda sud-coreana.

Samsung Galaxy Note 4 si mostra in una foto della sua confezione di vendita

Samsung ha fatto sapere più volte come questo Note di quarta generazione esteticamente sarà molto diverso dai suoi predecessori ed a quanto pare dopo mesi di indiscrezioni è proprio cosi. La foto che vi stiamo proponendo in questo articolo l’ abbiamo avuta grazie al noto sito di GSMArena. Da quel poco che abbiamo capito, questo Samsung Galaxy Note 4 dovrebbe avere dalla sua una cornice laterale realizzata interamente con del metallo. La parte posteriore è stata sviluppata in simil pelle come quella che si può ammirare nel Note 3 solamente che rimane più fitta.

Ecco le principali novità del prossimo Samsung Galaxy Note 4

Le novità non sono finite qua, presenza di una fotocamera nettamente più performante e un sensore per i battiti cardiaci. La parte frontale di questo nuovo phablet è quasi identica al Note 3 la vera ed unica differenza è la forma un tantino più squadrata, per ora di quanto vi stiamo dicendo non abbiamo notizie ufficiali, dunque, prendete tutto con la giusta cautela.

In conclusione, un’ altro piccolo particolare c’ è, si può vedere come sulla confezione di vendita di questo Samsung Galaxy Note 4 non ci sia più nessuna immagine disegnata proprio come sta facendo da qualche anno l’ azienda con i suoi top di gamma Galaxy. Non ci resta altro che aspettare ancora un po’ per sapere tutta la verità.

L’articolo Samsung Galaxy Note 4 in arrivo una foto dal vivo della confezione sembra essere il primo su AndroidPlanet – Android rumors, notizie e curiosità.

Source : AndroidPlanet – Android rumors, notizie e curiosità http://feedproxy.google.com/~r/AndroidPlanetItalia/~3/licfEZH_O-4/

Tagged with: ,
Posted in Italiano

Motorola Moto G2 il 10 Settembre sarà in vendita

Motorola Moto G2

L’ erede del Moto G, conosciuto da tutti in questi ultimi mesi con il nome di Motorola Moto G2, dovrebbe fare la sua comparsa sul mercato a partire dalla data del 10 Settembre.

Motorola Moto G2 dal 10 Settembre potrebbe essere messo ufficialmente in vendita

Tutto questo lo abbiamo saputo da un noto rivenditore, che ha avuto tali indiscrezioni da un dipendente dell’ azienda alata. Da quel poco che abbiamo capito, questo Moto G2 con schermo da 5 pollici e risoluzione in HD, inizierà ad essere lanciato sul mercato a partire dalla data del 10 di questo nuovo mese. Qualche rivenditore fortunato potrebbe avere il privilegio di ricevere già questi giorni il dispositivo, ma non si sa se potranno già mettere in vendita il prodotto oppure bisognerà attendere obbligatoriamente la data citata sopra.

Ecco le caratteristiche tecniche che presenta questo Motorola Moto G2

Dopo diversi mesi abbiamo avuto informazioni anche per quanto riguarda il costo, si parla più o meno di 250 euro. Detto ciò, ora vi andremo ad elencare quelle che sono le caratteristiche tecniche più importanti di questo Motorola Moto G2:

  • Il display come già scritto qualche riga sopra avrà una diagonale di 5 pollici con risoluzione HD
  • Il processore è targato Snapdragon 400 con una CPU quad-core da 1.2GHz
  • Memoria ram da 1GB
  • Le fotocamere presenti sono due, posteriore da 8 megapixel e anteriore da 2 utile per chi ama i selfie
  • Storage da 8GB che potrete ampliare con una microSD
  • Sistema operativo Android in versione 4.4.4 KitKat

In conclusione, se il 10 Settembre questo Moto G2 dovrebbe fare la sua comparsa, ipotizziamo come la sua presentazione dovrebbe avvenire all’ IFA di Berlino tra qualche giorno.

L’articolo Motorola Moto G2 il 10 Settembre sarà in vendita sembra essere il primo su AndroidPlanet – Android rumors, notizie e curiosità.

Source : AndroidPlanet – Android rumors, notizie e curiosità http://feedproxy.google.com/~r/AndroidPlanetItalia/~3/CN6UZpdU-yU/

Tagged with: , , , ,
Posted in Italiano

How to set ‘Do not track’ in Chrome

You can request for websites to not keep track of your activity when using Chrome

When you browse the Internet, the sites you visit pick up bits of information about you and your online habits. Some information, like websites you’ve visited, may be shared with third parties. Those third parties may use the information for advertising or gathering reporting statistics. You can request for that information to not be be tracked, and therefore not shared. However, as we discuss below, a website may or may not honor that request. Keep in mind that we’re not trying to spread Fear, Uncertainty and Doubt; we’re just trying to let you know what your options are.

Chrome isn’t the only browser that gives you the “Do not track” option. For example, Firefox has been doing it for a while, too.

We’ll be talking about how to set “Do not track” when using Chrome on your Android device.



Source : Android Central – Android Forums – News – Reviews – Help and Android Wallpapers http://feedproxy.google.com/~r/androidcentral/~3/91iODP1kw28/story01.htm

Tagged with: , ,
Posted in English

Lingua

>