Dictionary.com updates free and premium Android apps with new features

The Dictionary.com free and premium apps for Android have both been updated to version 5.0 in the Google Play Store. Both versions include a visual redesign and a new Word of the Day quiz widget, but the ad-free premium version includes a bunch of other new additions.



Source : Android Central – Android Forums – News – Reviews – Help and Android Wallpapers http://feedproxy.google.com/~r/androidcentral/~3/dNDiZfDxwUk/story01.htm

Tagged with: , , , ,
Posted in English

Xiaomi Redmi 2S compare su AnTuTu

Dopo il successo dall’attuale Redmi 1S, Xiaomi è pronta a lanciarne sul mercato il successore. Ecco infatti comparire su AnTuTu e su TENAA le prime informazioni e le specifiche complete del Redmi 2S.

(…)
Continua a leggere Xiaomi Redmi 2S compare su AnTuTu su Androidiani.Com


© lucaviscito for Androidiani.com, 2014. |
Permalink |
Add to
del.icio.us

Post tags: , , , ,

L’articolo Xiaomi Redmi 2S compare su AnTuTu sembra essere il primo su Androidiani.com.

Source : Androidiani.com http://feedproxy.google.com/~r/Androidiani/~3/BMHgN20McIw/xiaomi-redmi-2s-compare-su-antutu-228233

Tagged with: , , ,
Posted in Italiano

Xiaomi reportedly raising over $1 billion in new round of funding

A new report claims that Xiaomi is raising over $1 billion in a new funding round that could be finalized as early as Monday. The latest influx is supposedly led by All-Stars Investment, run by former Morgan Stanley analyst Richard Ji.



Source : Android Central – Android Forums – News – Reviews – Help and Android Wallpapers http://feedproxy.google.com/~r/androidcentral/~3/waMJ1ndDqUw/story01.htm

Tagged with: , , , , ,
Posted in English

Nuovo record: Quanto avete risparmiato in Applicazioni con iSpazio? Ve lo dice il Salvadanaio

Soltanto una settimana fa, il Mercatino iSpazio ha raggiunto l’importante traguardo di 1.000 prodotti venduti ed acquistati nel giro di pochissimo tempo. Un vero record per un servizio così nuovo. Oggi ci ritroviamo qui a ringraziarvi nuovamente, perchè abbiamo superato i 30.000 iscritti al Blog.

salvadanaio-ispazio

Il 30 Ottobre iSpazio ha lanciato il nuovo Blog, con un template ricco di novità e di funzioni mai viste prima su un sito di Notizie. Ebbene in un solo mese e 20 giorni, già 30.000 persone si sono iscritte ed hanno creato un profilo!

Il nuovo iSpazio va al di la del concetto di blog ed abbraccia in modo più ampio il senso di Community. Quella che voi stessi avete reso la community per appassionati Apple più importante d’Italia, vi permette di creare un Profilo, di personalizzarlo con la vostra Foto e di accedere a svariate funzioni come:

  • la possibilità di salvare gli articoli nei Preferiti, ritrovando velocemente tutto quello che reputate importante e che potrà esservi utile in seguito,
  • la possibilità di votare gli articoli con un cuoricino,
  • la possibilità di seguire gli autori degli articoli con il tasto “Segui” ma anche tutti gli altri normali utenti del sito
  • la possibilità di aggiungere argomenti alla vostra lista degli interessi, per andare velocemente ad una determinata tematica di articoli
  • ed inoltre, abbiamo introdotto il Salvadanaio, uno strumento davvero utile che vi permette di tracciare quanto avete risparmiato in applicazioni, seguendo i Lastminute di iSpazio.

Proprio grazie al Salvadanaio, che si attiva automaticamente per tutti gli utenti registrati, ogni volta che scaricherete un’applicazione che passa da un prezzo pieno a Gratis, vedrete aumentare il contatore posto nella batta laterale di sinistra.

Nel ringraziarvi ulteriormente di questi fantastici risultati e le enormi soddisfazioni che ci state dando, vi invitiamo a partecipare ad un giochino. Diteci attraverso i commenti, oppure mostratecelo con uno screenshot, qual è la cifra presente nel vostro Salvadanio?

Quanto avete risparmiato fin ora con iSpazio?

Ecco la mia risposta:

Schermata 2014-12-20 alle 17.55.38



Source :

http://feedproxy.google.com/~r/Ispazio/~3/L0jk6xc1VGI/story01.htm

Tagged with: ,
Posted in Italiano

“Ok Google” arriva sui Chromebook nel canale per sviluppatori

ok google chromebook

Chrome OS e Android sono sempre più vicini: non nel senso in cui lo avremmo pensato un paio di anni fa, ma di certo i due team sotto la guida di Sundar Pichai e ora anche di Hiroshi Lockheimer si parlano e i risultati si sono visti negli ultimi mesi.

LEGGI ANCHE: Le ultime nuove app Android disponibili per Chrome OS

Smart Lock, Roboto, app in comune, possibilità di leggere e scrivere file sullo smartphone sono le pietre miliari di questo percorso ed ora ad essere si aggiunge anche Ok Google, la famosa parola chiave per iniziare una ricerca vocale.

Nell’ultima build dev (quella per gli sviluppatori) è possibile attivare la ricerca vocale tramite Ok Google, solo quando lo schermo è acceso e il PC sbloccato. Per attivarlo dovrete andare all’indirizzo chrome://flags/ e attivare il flag #enable-hotword-hardware, e riavviare il Chromebook. A quel punto vi comparirà un’opzione nelle impostazioni per abilitare “Ok Google”.

Una funzionalità che arriverà per tutti probabilmente nel 2015, sebbene esistesse già un’estensione ufficiale, ma una integrazione diretta nel sistema operativo la renderà sicuramente molto più efficiente.

Utilizza l’app gratuita di Play storeAndroidWorld.it per rimanere aggiornato. Da oggi disponibile gratuitamente anche su Chrome App Chrome.


© Lorenzo Quiroli per AndroidWorld.it, 2014. |
Permalink |
Nessun commento |
Add to
del.icio.us

Post tags: , , , ,

L’articolo “Ok Google” arriva sui Chromebook nel canale per sviluppatori sembra essere il primo su AndroidWorld.it.

Source : AndroidWorld.it http://www.androidworld.it/2014/12/20/ok-google-chromebook-chrome-os-dev-264691/

Tagged with: , , , , , , , ,
Posted in Italiano

Samsung rilascerà il primo smartphone con Tizen a Gennaio

Foto Samsung SM-Z9005

L’attesa è terminata. Samsung durante il prossimo Febbraio lancerà il tanto chiacchierato e discusso smartphone con a bordo Tizen. Il dispositivo, con nome in codice Samsung Z1 (SM-Z130H) arriverà il prossimo 18 Gennaio e sarà presentato e immesso almeno inizialmente in India con successivo arrivo in tutto il mondo.

Il dispositivo, disegnato per i mercati emergenti e come una sorta di smartphone di test per il sistema operativo ad Android sviluppato da Samsung, verrà venduto al prezzo di circa 90 dollari. Una cifra ragionevole per uno smartphone che ha ancora tutto da dimostrare.

Leggi anche: Tizen OS 2.3, gli screenshot della nuova colorata interfaccia

Stando a quanto riportato dai primi rumor le specifiche tecniche del dispositivo dovrebbero essere quelle di un terminale di fascia bassa: display da 4 pollici con risoluzione 480 x 800 pixel, processore dual-core Spreadtrum da 1.2 Ghz, fotocamera posteriore da 3.2 megapixel e frontale VGA. Non certo uno smartphone in grado di competere con i terminali di fascia bassa attuali ma un buon esperimento.

Nei mesi precedenti si era parlato della possibilità di vedere una variante di uno dei dispositivi top gamma di Samsung con a bordo Tizen OS. Questo potrebbe essere il primo passo per il lancio dell’OS, fino ad ora sconosciuto, nei mercati. Qualora ci dovessero essere delle novità le vedremo sicuramente in mostra al Mobile World Congress di Barcellona nei primi giorni del mese di Marzo.

Personalmente non credo che Tizen sia in grado di sostituire degnamente i sistemi operativi moderni essendo un sistema operativo nuovo. Samsung però anni fa decise di farsene carico e di proseguirne lo sviluppo. Non resta che attendere i primi giorni di Gennaio e di vederlo all’opera sul Samsung Z1.

Via | Phone Arena

Samsung rilascerà il primo smartphone con Tizen a Gennaio é stato pubblicato su Mobileblog.it alle 18:00 di sabato 20 dicembre 2014.



Source : Mobileblog.it http://feeds.blogo.it/~r/mobileblog/it/~3/WND-3HA5LYM/samsung-rilascera-il-primo-smartphone-con-tizen-a-gennaio

Tagged with: , , , , , , , ,
Posted in Italiano

Top iOS news of the week: iPhone accessories cause camera glitches, Russian store closed, not guilty

This week in iOS: reports of magnetic cases for the new iPhones are causing camera glitches; Apple closed online store in Russia due to currency problems; Apple found not guilty in DRM case.

Source : Latest Blog for ZDNet http://www.zdnet.com/article/top-ios-news-of-the-week-iphone-accessories-cause-camera-glitches-russian-store-closed-not-guilty/#ftag=RSSbaffb68

Tagged with: ,
Posted in English

Oppo N3: Test eines bemerkenswerten Smartphones

Wenn ich „bemerkenswert“ sage, meine ich in Wirklichkeit „merkwürdig.“ Hier findet Ihr den ausführlichen Test zum Oppo N3.

(Dies ist ein Teaser – klick hier, um den kompletten Beitrag zu lesen)

Source : Android News + App-Tests – AndroidPIT http://www.androidpit.de/oppo-n3-test

Tagged with: , ,
Posted in Deutsch

OnePlus-Cyanogen, le email svelano i retroscena della rottura: nervi tesi già in Estate?

Sembra ormai chiaro che tra OnePlus e il team Cyanogen non corra più buon sangue: l’accordo esclusivo del team con il produttore Micromax, che ha portato inevitabilmente al ban di OnePlus One dall’India è stato un caso clamoroso, ma si trattava ovviamente solo della punta dell’iceberg. Quest’oggi sono saltate fuori varie email scambiate tra i rispettivi CEO che ci aiutano a capire i motivi di un divorzio che potrebbe essere iniziato addirittura la scorsa Estate.

(…)
Continua a leggere OnePlus-Cyanogen, le email svelano i retroscena della rottura: nervi tesi già in Estate? su Androidiani.Com


© Luca Tubiello for Androidiani.com, 2014. |
Permalink |
Add to
del.icio.us

Post tags: , , ,

L’articolo OnePlus-Cyanogen, le email svelano i retroscena della rottura: nervi tesi già in Estate? sembra essere il primo su Androidiani.com.

Source : Androidiani.com http://feedproxy.google.com/~r/Androidiani/~3/80Z-aFuMT_M/oneplus-cyanogen-le-email-svelano-retroscena-della-rottura-nervi-tesi-gia-estate-228227

Tagged with: , , ,
Posted in Italiano

Video Recensione Trio Pulsar 5

Un phablet modesto, con un prezzo in linea con le prestazioni generali, 219€ sul sito ufficiale, dotato di un display da 5.5″ con una risoluzione un po’ bassa,  qhd 540×960, non adeguata alle dimensioni, anche l’audio è un po’ sottotono, in compenso il browser e l’assemblaggio sono di buon livello.

Buona visione.

Fonte Video Recensione Trio Pulsar 5

Source : Batista70Phone Blog http://batista70phone.com/video-recensione-trio-pulsar-5/

Tagged with: , ,
Posted in Italiano

Lingua

>